Creare un blog gratis su Altervista con WordPress

Altervista è un servizio fantastico che offre spazio web gratuito e un dominio di terzo livello del tipo nomesito.altervista.org e che permette di aprire un blog o un sito gratis. Se il tuo intento è quello di creare un blog gratis, WordPress è proprio quello che fa per te. Altervista, infatti, oltre ad essere completamente gratuito e a dare la possibilità di guadagnare con il proprio blog o sito, mette anche a disposizione tutta una serie di applicazioni gratuite di cui il famosissimo WordPress adatto proprio a creare un blog.

Creare un blog gratis su Altervista con WordPress

Se sai perfettamente qual è la differenza tra un blog e un sito e sei convinto di voler creare un blog, prima di tutto registrati su Altervista e scegli WordPress come applicazione.

A questo punto, imposta il nome del blog (che dovrebbe coincidere con il nome che hai scelto, es. nomesito.altervista.org), l’indirizzo email di riferimento (non lo vedrà nessuno, serve a WordPress per inviarti eventuali mail) e la cartella di installazione (ti consiglio di lasciarla vuota). A questo punto, clicca su Installa e attendi il completamento dell’operazione.

Ti comparirà una pagina verde con tante informazioni. L’informazione più importante è la password (che potrai modificare successivamente): ti consiglio di annotarla o salvarla da qualche parte, poiché è diversa dalla password che ti ha fornito precedentemente Altervista. Adesso, infatti, hai due password: la prima che ti è stata fornita da Altervista, serve per accedere al pannello di controllo di Altervista; la seconda, serve per accedere alla bacheca di WordPress. E’ da qui che gestirai il tuo blog!

Dalla pagina verde, clicca su Pannello di amministrazione e ti comparirà il form del login di WordPress. Inserisci il nome utente e la password che ti sono stati forniti nella pagina verde e clicca su Login. Ed ecco che finalmente ti trovi nel pannello di controllo di WordPress! Da qui puoi scegliere il tema del tuo blog, creare nuovi articoli, pagine, categorie, installare plugin, inserire banner pubblicitari, inserire widget nella sidebar… puoi davvero sbizzarrirti con il tuo blog!

Un consiglio: salva la pagina nomedeltuoblog.altervista.org/wp-admin tra i preferiti, così potrai accedervi facilmente tutte le volte che ne avrai bisogno.

Non aver paura se all’inizio può sembrarti difficile utilizzare WordPress. Se hai delle difficoltà, ti basterà leggere le guide contenute in questo blog.

Per qualsiasi chiarimento, puoi lasciare un commento qui sotto!

Precedente Differenza tra blog e sito: qual è? Successivo Scegliere il tema per il tuo blog Wordpress